Arriva Transeurope Hotel

Scritto e diretto dal musicista e compositore Luigi Cinque, Transeurope Hotel è un film indipendente, delicato e leggero, dove la musica è protagonista. Un road movie in cui un gruppo di musicisti provenienti da ogni parte del mondo, riuniti in un hotel con vista sullo splendido mare siciliano per le prove di una tournée, si troverà poi alla ricerca di un famoso percussionista brasiliano scomparso (Darci Do Jongo) inviso ai narcotrafficanti per la sua attività pacifista e trasferito per magia in una realtà parallela.{ads1} Girato lungo la costa occidentale della Sicilia e tra le favelas di Rio de Janeiro e Salvador Bahia, Transeurope Hotel è un affascinante road movie che ci conduce dentro la musica e le sue radici. “Questo film è un omaggio al grande percussionista brasiliano Darcy Monteiro, amico e maestro di jongo che è l’antenato del samba”: ha detto Luigi Cinque prima della proiezione del film in programma da oggi a domenica al Nuovo Cinema Aquila e ha poi raccontato che l’idea del film è nata in occasione di una sua messa in scena con l’Orquestra Sinfonica Brasileira dove ha incontrato Darcy Monteiro. Popolano il cast un mix di attori e musicisti, tra cui Pippo Delbono, Peppe Servillo, Keuri Poiane, Jurema da Matta e Arnaldo Antunes e gioca un ruolo fondamentale anche l‘Hypertest Orchestra. Lo stesso Luigi Cinque al suo primo lungometraggio apparirà anche in veste di interprete.

Vuoi commentare l'articolo?

Giulia Lucchini

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->