An instant out of time: la mostra fotografica di Fabio Lovino all’Exp’Ostia

Il titolo della mostra riprende una frase della reporter Dorothea Lange, che descriveva la fotografia come capace di catturare an instant out of time, altering life by holding it stillEntrando nell’ala destra dell’edificio di Exp’Ostia, si arriva al cuore del lavoro di Lovino: le grandi star di Hollywood, così come molti celebri attori italiani, vengono immediatamente privati di quella patina di magia che li avvolge e la loro personalità è costretta ad uscire fuori da quel singolo frame, senza la mediazione del grande schermo.

Capita dunque di vedere una gioiosa Claudia Pandolfi contrapporsi al tenebroso Riccardo Scamarcio, il poliedrico Max Gazzé ridersela di fronte all’altrettanto giocoso Pierfrancesco Favino. E poi Bertolucci, Bellocchio, Moretti, Santamaria, Gerini… tanti i volti della fabbrica dei sogni italiana. Ciò che attira maggiormente i visitatori accorsi all’inaugurazione sono però le celebrità internazionali: ecco quindi MartinScorsese, impassibile sul suo trono di gran maestro del cinema, dare inizio alla lunga carrellata di attori e registi hollywoodiani: il fanciullesco Hugh Jackman, il misterioso Benicio Del Toro, l’eclettico Morrissey degli Smiths o l’inedito David Lynch, intento a nascondere la sua anima romantica.

Sorprende la capacità di Fabio Lovino nel trasmettere, attraverso i suoi scatti, emozioni inedite: i soggetti impressi sulla pellicola fotografica sembrano infatti persone comuni, assolutamente affabili. Sensazione confermata anche dallo stesso autore durante l’inaugurazione: “con loro mi sono trovato a mio agio, tutto si è svolto in un clima estremamente amichevole e informale”. La mostra An instant out of time. Ritratti di Fabio Lovino dal cinema contemporaneo, curata da Roberta de Fabritiis, rimarrà aperta al pubblico fino al 16 giugno 2013 presso il comprensorio di Exp’ostia. Circa 60 le fotografie in esposizione, una sintesi tra cinema, musica e spettacolo che va a sostituirsi alla precedente esposizione Mosaici Romani. Una contrapposizione di generi, nonché un salto temporale volto a caratterizzare l’universalità dello spazio espositivo litoraneo.

An instant out of time. Ritratti di Fabio Lovino dal Cinema Contemporaneo

Inaugurazione: venerdì 22 marzo alle ore 18

Quando: 23 marzo – 16 giugno 2013, chiuso il lunedì

Dove: Spazio Polivalente EX [DE] PO’ Corso Duca di Genova, 22 – Ostia

Orari: martedi-domenica 10.00-18.00
Ingresso gratuito

Info 060608 (tutti i giorni ore 9.00–21.00)
www.expostia.it – www.060608.it

Promossa da: Roma Capitale, Assessorato alle Attività Produttive, al Lavoro e al Litorale

A cura di: Roberta de Fabritiis
Produzione: Officine International
Organizzazione: Zètema Progetto Cultura

Vuoi commentare l'articolo?

Gianluigi Cacciotti

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->