Al cinema Un fidanzato per mia moglie

Questa volta il regista si chiama Davide Marengo, conosciuto per i suoi lavori sul piccolo schermo come Boris 3 e Il Commissario Manara e, ha scelto per questo film un cast composto da attori noti per la loro spiccata comicità. Si tratta di Geppi Cucciari, Paolo Kessisoglu, Luca Bizzarri e Ale e Franz, tutti insieme al cinema per assicurare un pò di divertimento e leggerezza. Infatti le risate non mancano ma, in 97 minuti, riesce a ricordarti che la monotonia non esiste solo nella vita di coppia ma ovunque. La commedia cerca di essere il più possibile realista, sofisticata e di guardare al cinema francese del quale in realtà ne prende solo una caratteristica: la lentezza. {ads1}

La storia è quella di Camilla (Geppi Cucciari), dj radiofonica, che lascia la Sardegna, le amiche e il lavoro per trasferirsi in una piovosa Milano dopo aver sposato Simone (Paolo Kessisoglu). Le cose non vanno, la coppia entra in crisi, Camilla in depressione e Simone è in uno stato di insofferenza perenne. Incapace di aiutare sua moglie e di lasciarla, Simone decide di assoldare il Falco ( Luca Bizzarri ), un playboy che dovrebbe sedurre Camilla e indurla a lasciare il marito. Da questo insolito espediente nasceranno diverse situazioni tragicomiche che porteranno a un finale inaspettato. Il pregio di Un fidanzato per mia moglie è quello di trattare con savoir faire e umorismo una tematica comune, a volte scomoda o dolorosa, come quella della crisi di coppia e delle problematiche che ne sono la causa. Al cinema dal 30 aprile.

 

Vuoi commentare l'articolo?

Annalisa Manta

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->