Vintro Bar & Bites, il nuovo tempio food della sperimentazione

Non è ancora arrivato il Natale, che già qualcuno si sta accingendo a scoprire e a scartare il suo primo regalo: si tratta dei residenti nel quartiere Monte Sacro (e non solo), che sotto l’albero hanno trovato una sorpresa nata dal legno e dal ferro che, ergendosi lungo viale Jonio, rappresenta un vero e proprio tempio food, dove i cultori del cibo possono riunirsi ad ogni ora del giorno.

Questo piccolo gioiello della ristorazione capitolina si chiama Vintro Bar & Bites, un locale poliedrico che ha trasformato quello che da più di quindici anni era un rudere abbandonato nella zona, in uno spazio ideale per viziare il proprio palato a partire dalla colazione, con le prime luci del giorno, fino a tarda serata.

Con la sua imponente struttura Vintro, che ha aperto i suoi battenti a metà luglio, non passa inosservato, e già dalla sua architettura, che si discosta per forma e colore da quella di tutti gli altri edifici circostanti, lascia presagire l’unicità del format culinario non solo rispetto alla zona ma anche all’offerta romana in toto.

Vintro
Da Vintro, infatti, il menù è tutto da raccontare: la cucina e l’arredamento industrial si fondono in quattro pagine interamente da sfogliare per scegliere cosa gustare tra le molteplici proposte dal respiro internazionale.
Dall’Iced Coffee al Sailor Burger passando per la lunga lista di drink, l’occhio non saprà su cosa soffermarsi.
All’american bar, affiancato anche dai prodotti della tipica colazione italiana, viene accompagnata una golosa lista di Smoothies, tra cui spuntano quello all’Oreo Cookies e al Cheesecake Caramel, tutti pronti per essere assaporati anche “on the way” grazie al packaging da asporto.
L’impronta americana viene espressa a 360 gradi nel brunch alla carta, che permette di gustare Pancake dolci e salati, Waffle, French toast, Apple french toast, succhi e spremute – una tentazione a cui hanno già ceduto in molti.
Ma la cucina lavora a pieno regime fino alla sera e i patti di punta, con il vivacizzarsi della giornata, si trasformano nell’imperdibile Carbonara burger (200 gr di manzo danese, broccoletto ripassato, salsa carbonara, guancialetto e pecorino DOP), negli sfiziosi Crispy Chicken, teneri e croccanti grazie alla panatura ai cereali, negli invitanti Mac’n cheese cup e tacos, senza dimenticare i curiosi Hawaiian pokè, evoluzione del sushi, e i dolci rivisitati come il Japan Cheesecake.
Vintro

E la domanda sorge spontanea: Come nasce un locale come Vintro proprio nel quartiere Monte Sacro?Abbiamo viaggiato a lungo e questo progetto esisteva nella nostra mente ormai già da due anni. Inizialmente volevamo che prendesse forma negli USA, ma alla fine abbiamo scelto di portare un pezzo del nostro sogno americano proprio a Monte Sacro” ci spiega una delle proprietarie. “Quando abbiamo visto quel rudere abbandonato, con le dimensioni che desideravamo, abbiamo pensato fosse il luogo ideale per essere rivoluzionato. Monte Sacro, inoltre, è uno dei quartieri più popolati di Roma e ci piaceva l’idea di dargli nuova luce fornendo un punto di riferimento ai suoi residenti e non solo” prosegue.

Vintro Bar & Bites, infatti, nonostante la sua apparente estraneità allo stile del quartiere, sembra essersi già integrato, riscuotendo un buon apprezzamento da parte del pubblico, complice il clima familiare che si respira all’interno del locale.
A garantirgli delle radici solide, nonostante la recente inaugurazione, gioca un ruolo fondamentale l’intento, da parte dei titolari, di creare delle sinergie tra i commercianti del quartiere, che in questo locale possono vedere prendere forma i loro prodotti. E infatti, pane e cornetti provengono direttamente da Pancaldo, il fornaio della zona; la carne viene fornita dalla macelleria del quartiere che si occupa di preparare una polpetta di carne dalla consistenza ideale di qualità danese, con il 20% di grasso e l’80% di carne magra. E anche per la frutta e la verdura si attinge ogni giorno dal fruttivendolo della via adiacente.
Insomma, un network solido che, quasi tessendo i fili di una ragnatela, lascia piacevolmente intrappolati tutti coloro che passando per viale Jonio non possono che sedersi ai tavoli di Vintro Bar & Bites.

Vintro

La location offre uno spazio sempre più raro in una città come Roma, con una superficie amplia che conta 300 mq di esterno (dove si vedrà presto apparire un affumicatore per arricchire ulteriormente la proposta culinaria), 80 mq di sala interna e 170 mq di terrazza all’aperto (attiva solo nelle stagioni più calde). Altrettanto vasta, come già dicevamo, è l’offerta del menù che strizza l’occhio anche agli amanti del biologico, con una lista intera dedicata a Frozen Caffè Mocha, tisane e infusi esclusivamente bio, sciroppi gluten free e hamburger veggie.
E uno spazio così grande non può restare mai vuoto, ed ecco perché  Vintro si prefigge l’obiettivo di creare degli appuntamenti mensili per far divertire il suo pubblico, come dimostrano il passato evento “Oktober Fest” e la serata dedicata al vino in programma.

Che dire, Vintro Bar & Bites è  pronto per conquistare il pubblico romano e per entrare nelle vostre case grazie al servizio delivery già attivo. Non vi resta che divorare con lo sguardo il menù, pronti per strabuzzare gli occhi di fronte al vostro piatto!

 

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @beatricegentili

 

 

Vuoi commentare l'articolo?

Beatrice Gentili

Spettatrice compulsiva di serie tv, dopo aver visto 8 puntate di fila, non capisce più quale sia la finzione e quale la realtà. A breve collega di Freud, ama follemente il cibo e la sua famiglia. La sua valvola di sfogo preferita è il clacson della macchina. I biscotti con l'uvetta che sembrano biscotti al cioccolato sono il motivo principale per cui ha problemi di fiducia.