Zigulì in scena al Teatro Argot

Teatro Argot, 11 e 12 aprile ore 21.00 – domenica 13 aprile ore 17.30
Teatrodilina
ZIGULI’
dal libro di Massimiliano Verga
con Francesco Colella
adattamento e regia di Francesco Lagi
disegno sonoro Giuseppe D’Amato
musica originale Alessandro Linzitto
scenografia Salvo Ingala
aiuto regia Leonardo Maddalena

Al Teatro Argot Studio di Roma per la stagione congiunta Dominio Pubblico, la Compagnia Teatrodilina porta in scena dall’11 al 13 aprile il premiato lavoro Zigulì tratto dal libro Zigulì di Massimiliano Verga. Un diario intimo che racconta un’esperienza estrema di paternità, il rapporto denso e accidentato fra un padre e un figlio disabile. Parla della possibilità e della capacità di queste due persone di contaminarsi l’uno con l’altro. (vincitore premio In Box 2013 e Primo classificato Festival Troia Teatro 2013) con in scena il bravissimo Francesco Colella (premio Ubu 2010 attore non protagonista) e con la regia di Franceco Lagi conosciuto dai più per il film Missione di Pace che scrive e dirige nel 2011.

Nello spettacolo Padre e figlio sono due sconosciuti costretti a conoscersi. Impenetrabili per entrambi i due rispettivi mondi, come avviene in ogni rapporto padre figlio. Zigulì è un uomo smarrito di fronte al figlio e inoltre alla sua disabilità: in lui stupore, rabbia, ironia. La casa in cui vivono è il campo di battaglia per la loro lotta quotidiana.
Lo spettacolo racconta ciò che il figlio vuole mostrare di sè al padre, con tutta la voglia e la forza di tagliargli l’anima, fargli paura, farlo arrabbiare. Un figlio assente nello spettacolo, intensamente presente attraverso le emozioni e sensazioni del padre.

Compagnia Teatrodilina, è un gruppo di persone con esperienze artistiche diverse che si sono unite per condividere una pratica e un’ idea di teatro. Dal suono al video, dall’arte contemporanea alla scrittura, dal cinema alla musica. Nasce nel 2010 con Francesco Colella (attore, ha recitato con diversi registi tra cui Luca Ronconi, Federico Tiezzi, Serena Sinigaglia, Carmelo Rifici. Ha vinto l’edizione 2010 del Premio UBU come miglior attore non protagonista); Giuseppe D’Amato (sound designer, diplomato in tecnica del suono al Centro sperimentale di Cinematografia, ha lavorato come montatore del suono in molti film e con diversi registi fra cui Ferzan Ozpetek, Daniele Vicari, Marco Tullio Giordana, Edoardo Winspeare, Roberto Faenza); Francesco Lagi (regista, diplomato in regia al Centro Sperimentale di Cinematografia, ha fatto corti e videoclip per i Tiromancino, Mannarino, Bugo. Ha scritto per il cinema e la tv. È uno dei registi del film collettivo 4-4-2 Il gioco più bello del mondo e nel 2011 scrive e dirige il film Missione di pace).

Teatro Argot Studio
Via Natale del Grande, 27
Tel. 06 5898111
Biglietto unico: 8 euro
www.dominiopubblicoteatro.it

Vuoi commentare l'articolo?

Redazione Parolibero

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->