Teho Teardo e Blixa Bargeld al Primavera Sound di Barcellona

TEHO TEARDO & BLIXA BARGELD
in concerto al
PRIMAVERA SOUND 2014 di BARCELLONA

Domani sabato 31 maggio, Teho Teardo e Blixa Bargeld saliranno sul palco del Primavera Sound di Barcellona per presentare i brani del loro ultimo EP dal titolo “Spring!”.
Oltre alla data del 6 giugno al Consapevolmente Festival di Lerici (SP) e del 12 luglio a Ferrara è stata recentemente annunciata una nuova data a Roma l’11 luglio.

 

Link videoclip di The Empty Boat (cover Caetano Veloso) http://youtu.be/02VRit_gI3g 

Uscito il 19 aprile in digital download e vinile, in occasione del Record Store Day 2014, l’EP contiene, oltre a due brani originali, anche due cover: The Empty Boat di Caetano Veloso e Soli si muore, versione italiana di Crimson and Clover di Tommy James & The Shondells. L’uscita di “Spring fa seguito a Still Smiling, l’album di canzoni scritto da Teardo e Bargeld più volte premiato in tutta Europa, e non solo, tra le migliori produzioni 2013.

Continua l’opera instancabile di Teardo che ha recentemente curato la registrazione con i Placebo, presso il suo studio romano, del brano Loud Like Love (piano version) contenuto nell’EP dall’omonimo titolo, recentemente pubblicato dalla band. Inoltre Teho ha composto le musiche del nuovo spettacolo di Enda Walsh che debutterà a metà luglio al Festival di Galway e poi a settembre al National Theatre di Londra. Nel cast anche Cillian Murphy e Stephen Rea.

La collaborazione tra i due artisti è nata nel 2009 per “Ingiuria“, uno spettacolo della “Societas” di Raffaello Sanzio che vedeva sul palco, oltre a Bargeld e Teardo, anche Alexander Balanescu. Nel 2010 Bargeld e Teardo tornano a collaborare per incidere A Quiet Life, brano portante della colonna sonora del film “Una vita di Tranquilla” con Toni Servillo.
Dopo queste due esperienze, sono nate una forte intesa e una solida affinità artistica che hanno portato alla genesi di Still Smiling e di Spring!

www.tehoteardo.com 
www.blixa-bargeld.com 
www.facebook.com/tehoteardopage 

 

Vuoi commentare l'articolo?

Redazione Parolibero

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->