MUZAK: Gli Amici Imborghesiti in concerto

MUZAK
GLI AMICI IMBORGHESITI
La promettente band romana in concerto domenica 8 giugno per presentare il nuovo ep

Sospesi tra indie rock e cantautorato, pur senza non cedere al fascino senza tempo del punk e alla commistione con sonorità jazz e funky. E’ questa la virtuosa amalgama musicale de Gli Amici Imborghesiti, la giovanissima e promettente band romana che domenica 8 giugno sarà in concerto al Muzak di Testaccio per presentare in anteprima l’atteso primo ep intitolato Radical Chic, che intreccia a un sound innovativo testi – rigorosamente in italiano – che raccontano un mondo moderno complesso, appiattito, in cui la noia fa la parte del leone. Le chitarre di Andrea Cristallinie Vittorio Belviso, il basso di Sacha Ilic Dioniso e la batteria di Massimiliano Di Bacco nutrono così le storie di amori disperati, solitudini e droghe narrate e cantate dal frontman e autore Biagio De Angelis, in un’alchimia unica di atmosfere Pop (nel senso più alto del termine). Gli Amici Imborghesiti, nonostante l’età, si sono già esibiti nei migliori locali di musica della capitale, dal Blackout al Sinister Noise, passando per Lettere&Caffè, 56th Strett, Faenas, The Hole, Bulldog Inn, Keaton e Mads. Inizio alle ore 21:30. Ingresso libero.

Vuoi commentare l'articolo?

Redazione Parolibero

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->