Moby Dick al Teatro Quirino

Il progetto , sostenuto dalla FONDAZIONE ROMA ARTE E MUSEI e denominato programmaticamente Dire Fare Vedere Teatro, è rivolto al pubblico della scuola dell’obbligo e superiore ma anche alle famiglie, nella convinzione che il teatro può assolvere ad un’ importante funzione formativa sostenendo i processi di conoscenza e quelli di espressione della personalità.
Dire Fare Vedere Teatro vuole stabilire una relazione non occasionale con il mondo della scuola e a fianco e a supporto della “visione” degli spettacoli, il Teatro Quirino – Vittorio Gassman organizza attività culturali rivolte agli studenti dai 6 ai 19 anni, veri e propri appuntamenti per la creatività e la curiosità : laboratori, concorsi ed incontri con i protagonisti. I concorsi, in particolare – differenziati per fasce d’età – si offrono come occasioni di approfondimento dai disegni dei più piccini alle recensioni dei liceali, alla scrittura creativa degli adolescenti.
È nostra intenzione proporre spettacoli che uniscano al divertimento l’insegnamento di valori fondamentali della vita come la lealtà, la giustizia sociale, la non violenza, l’integrazione razziale, la democrazia, l’uguaglianza, la libertà, l’onestà e il rispetto
dell’altro, parole che spesso per i più piccoli sono vuote ma che sta a noi in modo non pedante, ma forte e perseverante, riempire di contenuti.
È per questo che le scelte produttive si muovono in un delicato e importante equilibrio tra riferimenti alla grande letteratura per ragazzi o ai classici del teatro e approfondimenti di temi contemporanei legati alla attualità. È sempre per questo che chiediamo ad attori e registi di far seguire allo spettacolo un confronto immediato e diretto con il giovane pubblico.
Agli insegnanti cerchiamo di assicurare un corredo di informazioni tempestive ed esaustive sugli spettacoli, ma anche un’organizzazione puntuale che agevoli il loro non facile lavoro di assistenza e vigilanza dei ragazzi.
Dire Fare Vedere Teatro è poi un progetto articolato per fasce d’età così da sostenere la scelta dei contenuti con tecniche e linguaggi adeguati dai burattini al mimo, dal teatro d’attore a quello musicale.
Il progetto non si rivolge solo al mondo della scuola, ma si articola anche con orari di rappresentazione- la domenica mattina, i sabati pomeriggio- particolarmente favorevoli ad un pubblico di famiglie.
Il teatro, così inteso, rappresenta un forte strumento di cambiamento, in grado di superare le barriere della solitudine e dell’emarginazione. Il ruolo sociale del teatro consente di attivare processi di prevenzione nei fenomeni come il bullismo, l’emarginazione ed affrontare i concetti di persona, senso, natura, etica, politica, religione, storia.
Dire Fare Vedere Teatro vuole essere, quindi, per i giovani uno straordinario dispositivo di conoscenza, di espressione, di crescita e di svago.

Teatro Quirino
27 gennaio h_11.00
29-30-31 gennaio e 1 febbraio h_10.30
MOBY DICK
testo liberamente ispirato al Moby Dick di Herman Melville
regia Ferruccio Ferrante

tecnica: teatro d’attore
età consigliata: 11 – 14 anni
durata: 70′

La trama del libro si può riassumere brevemente come il viaggio della baleniera “Pequod”, comandata dal capitano Achab, a caccia di balene, ed in particolare della enorme balena bianca che dà il titolo al romanzo: Moby Dick, bianchissima, enorme e malvagia, che in passato ha fatto naufragare la sua nave tranciando di netto una gamba al capitano.
La storia è raccontata da Ismaele, l’unico che alla fine si salverà dall’inevitabile naufragio. Achab è colui che si ribella e agisce, Ismaele è invece colui che osserva e descrive.
Il romanzo di Melville è un viaggio allegorico dell’uomo alla ricerca di se stesso e all’esplorazione del mistero. Achab, nella sua determinazione di lottare sino all’autodistruzione o al sacrificio per conoscere la verità assoluta scopre il limite fatale della sua follia, che sta nella superbia: peccato dei peccati.

INFO
botteghino 06/6794585
numero verde 800013616
mail info@teatroquirino.it
www.teatroquirino.it

PREZZI
posto unico
€ 10,00 intero € 8,00 ridotto (under 18)
Promozione speciale famiglie (2 adulti + 2 bambini) e gruppi scuola (almeno 80 studenti) € 6,00 a persona

Vuoi commentare l'articolo?

Redazione Parolibero

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->