Leo Folgori in concerto a Roma

Leo Folgori in concerto a Roma
Il cantautore presenterà “Vieni via”, il suo nuovo album
21 maggio – Locanda Atlantide – ore 22.00 – ingresso 5 €
Un appuntamento che rappresenta il punto di approdo di un percorso e ne apre uno nuovo, il concerto attraverso cui presentare un progetto artistico che lo ha impegnato nell’ultimo anno: Leo Folgori sarà in concerto mercoledì 21 maggio alla Locanda Atlantide di Roma (Via dei Lucani 22b, ore 22:00, ingresso 5 €), per presentare “Vieni via” (Folgori-BetaProduzioni), il suo album d’esordio pubblicato il 15 maggio. L’acquisto del biglietto, tramite il sito di prevendita MArteTicket (www.marteticket.it) darà diritto ad uno sconto sul prezzo del cd.

Ospite speciale della serata sarà UNA (Marzia Stano), con la quale Folgori ha registrato “Autobahn (Omaggio a Tondelli), brano contenuto in “Vieni via”.
Dodici tracce che compongono il disco, storie che nascondono a volte la forza di una scelta, storie difficili, malandate, il più delle volte messe in disparte dallo sguardo comune e per le quali Folgori pensa sia giusto e legittimo occuparsene. Il disco sprona ad osservare attentamente ciò che ci circonda, denunciando con forza i pregiudizi e le indifferenze, elementi costanti della nostra contemporaneità. Di contro, la penna del cantautore esalta le differenze come motore di bellezza, difende la libera scelta, l’importanza della personalità, invitando a capire e ad essere disponibili nei confronti di situazioni solo all’apparenza lontane da noi.
Il disco, che si avvale della produzione artistica e degli arrangiamenti di Nicolò Pagani, è stato anticipato dall’uscita il 28 aprile del videoclip di “Il ballo del serpente”, il primo singolo.

Leo Folgori
Leo Folgori (Tivoli, 1982) cresce e vive tutt’oggi a Roviano. La passione sempre crescente nei confronti della musica e lo indirizza ad un repertorio che va da De Gregori a De André, da Lolli ai canti di protesta operaia custoditi da suo nonno, dischi ai quali nel tempo si affianca la migliore produzione pop-rock del passato, dai Beatles ai Rolling Stones fino a Santana.
Nei primi anni Novanta Leo trova spunto per il suo primo progetto musicale: insieme a Luca Mannoni, Alberto Bonanni e Jamil Quadarella nel 1994 nasce il gruppo The Scarecrow, che in seguito si ridefinirà, nel nome e nello stile, nei Leo Lucas & J. Hotel, La Zattera.
Si iscrive al liceo artistico in via Ripetta a Roma, dove la sua passione musicale ha modo di crescere e maturare ulteriormente. Tornato nella sua Roviano, si attiva fortemente attraverso l’associazionismo per rivitalizzare il panorama culturale e sociale della sua comunità, non separandosi dal suo fidato collaboratore, il chitarrista Alberto Bonanni.
Tante esperienze, un approccio sempre più dinamico e attento alla grande tradizione cantautoriale, italiana così come americana (Bob Dylan, Neil Young), lo indirizzano verso il suo debutto discografico, un’esigenza di incidere tutto quello che è maturato, è stato masticato e suonato in tanti anni di passione musicale.
Insieme all’amico Luca Mannoni decide di tornare live solamente quando il loro progetto discografico da massa infinita di idee e di stimoli diventerà una serie conclusa di brani musicali.
Durante il 2013 si sono esibiti per i teatri e le piazze italiane con il progetto Leo Folgori & Band – Luca Manoni: Oltre la strada (Reading and Songs).
Il debutto discografico del nuovo disco, “Vieni Via”, è previsto per il 15 maggio 2014, anticipato il 28 aprile dall’uscita de “Il ballo del serpente”, il primo singolo presentato anche in versione videoclip.

LINK UTILI
Sito ufficiale: http://www.leofolgori.it/  
Facebook: https://www.facebook.com/LeoFolgoriOfficial 

Vuoi commentare l'articolo?

Redazione Parolibero

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->