Banca online vs banca tradizionale: a quale è meglio affidarsi?

Banca online vs banca tradizionale: a quale è meglio affidarsi?

Sempre più Italiani cominciano a comprendere i vantaggi garantiti dai conti correnti digitali. Tuttavia sono ancora molti i dubbi e le perplessità che permangono in merito all’affidabilità ed alla sicurezza. Di fatto, diverse persone si chiedono se sia meglio rivolgersi ad una banca on line o ad un istituto di credito tradizionale. Per cercare di fare un po’ di chiarezza è necessario prendere in considerazione alcuni aspetti fondamentali.

Prima di tutto è bene sottolineare che le operazioni di un conto corrente digitale sono accessibili 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Per accedervi non è necessario recarsi ad uno sportello, ma basta disporre di un computer, di un tablet o di uno smartphone. Oggigiorno i conti online forniscono le applicazioni necessarie per effettuare qualunque tipo di operazione, come bonifici, pagamento bollette, controllo degli investimenti e ricarica del credito telefonico. Il problema della sicurezza, che per diverso tempo ha impaurito i correntisti, è stato ampiamente superato.

Infatti, per accedere alla piattaforma web che consente la gestione del conto è necessario fornire username e password o impronta digitale, nel caso degli smartphone più evoluti. Non bisogna dimenticare che l’uso dei siti e delle app è facilitato da interfacce grafiche chiare ed essenziali. In questo modo gestire le proprie finanze è semplice ed è possibile anche per coloro che hanno poca dimestichezza con la tecnologia.

Banche digitali: costi più contenuti

Scegliere una banca online vuol dire poter dire addio a lunghi tempi di attesa ed a file interminabili agli sportelli delle filiali. Di fatto con un conto corrente online ci si reca in banca solo per prelevare o versare contanti oppure per incassare tramite assegno. Alcune banche online permettono addirittura di versare contanti su ATM evoluti presenti sul territorio: basta inserire le banconote nella bocchetta, attendere che lo sportello automatico calcoli l’importo versato e confermare.

A ciò si aggiunge anche la possibilità di poter ridurre i costi di gestione del conto, che con le banche tradizionali possono risultare piuttosto elevati. Tuttavia è importante sottolineare che non tutti i conti digitali sono uguali: alcuni possono arrivare a costare come quelli classici. Per questa ragione è importante informarsi con attenzione e non agire d’istinto.

Conto corrente online: investimenti sicuri e mutui vantaggiosi

Un aspetto importante da sottolineare è che le banche online, esattamente come quelle tradizionali, mettono a disposizione tutti gli strumenti necessari per investire il proprio patrimonio. Inoltre, dato che prendere decisioni di questo tipo non è semplice, soprattutto se non si ha una certa esperienza alle spalle, ogni cliente viene affiancato da un consulente finanziario.

A seconda del gruppo bancario digitale scelto, l’interazione con l’esperto avviene attraverso differenti canali: webcam, telefono, e-mail e, in alcuni casi, anche di persona. Ovviamente, non tutti i servizi di consulenza finanziaria forniti dai gruppi bancari digitali sono validi, ma soprattutto non tutti coinvolgono attivamente i risparmiatori, portandoli a prendere delle decisioni consapevoli, che si riveleranno propizie per il futuro.

Infine, è bene ricordare che alcune banche online consentono anche di richiedere mutui, in modo rapido ed effettuando pochi passaggi. Infatti tutti i documenti possono essere caricati direttamente online, evitando così di perdere tempo prezioso nella compilazione e nella consegna dei moduli cartacei. Non solo: la convenienza garantita è nettamente superiore a quella delle banche tradizionali.

Vuoi commentare l'articolo?

Redazione