Io & Miryam alla Casa delle Culture

IO&MIRYAM
Spettacolo – Concerto
La storia di un amore speciale tra night club ed Auschwitz
alla Casa delle Culture di Roma

Domenica 4 maggio alle 21.00 sul palco della Casa delle Culture (zona Trastevere) andrà in scena la prima romana dello spettacolo Io&Miryam prodotto dalla Compagnia Teatro Prisma.
Difficile racchiudere in un’etichetta di genere questo spettacolo. Un monologo? Un recital? Uno spettacolo- concerto o un “musical da camera” come è stato a giusta ragione definito dal critico Pasquale Bellini?
Più semplicemente Io&Miryam scritto e diretto da Giovanni Gentile, è la storia di un amore speciale che attraversa l’Europa degli anni ’40. Tra le luci e i lustrini di un night club, poi attraverso gli orrori del secondo conflitto mondiale, tra un brano di Frank Sinatra e un numero alla Liza Minnelli, l’attrice- performer Antonella Carone nei panni di “Helene” racconta il suo amore per Miryam, una ballerina dell’Hamburg Ballet. La musica eseguita dal vivo da Marco Boccia (contrabbasso) e Vito Liturri (piano) che firma anche la colonna sonora originale dà forma all’evocazione di quei tempi e di quell’amore, sostiene le pause liriche, interagisce col racconto della protagonista. Dalla rievocazione nostalgica di Marlene Dietrich all’asperità straniante del Brecht de L’Opera da tre Soldi, dal jazz di Cole Porter al folk della tradizione yiddish si delinea la Storia che sfila impunemente davanti agli occhi di Helene tra night club e omofobia.

Io e Miryam è uno spettacolo a tratti vivace, brioso, ironico nonostante l’argomento trattato. Esplora quasi tutta la gamma delle emozioni umane: tenerezza, amicizia, affinità e poi travaglio, tormento e rinascita. La scelta dell’Olocausto si configura come un caso tra tanti di violenza perpetrata da un uomo verso un altro uomo, uno dei casi più rappresentativi dell’abbrutimento dell’animo umano considerando appunto che i campi di sterminio sono esistiti fino a 20 anni fa nell’ex Jugoslavia e sono tutt’ora attivi in alcune parti del mondo.

Domenica 4 maggio, ore 21.00
Casa delle Culture , via san Crisogono 45, Roma (zona Trastevere)
Costo del biglietto 15 euro – ridotto 12 euro
Info e prenotazioni 3286070023

Io & Miryam
scritto e diretto da Giovanni Gentile
con Antonella Carone (Helene) – Vito Liturri (piano) – Marco Boccia (contrabbasso)
Arrangiamenti: Vito Liturri e Marco Boccia/ Musiche originali: Vito Liturri/ Coreografie: Antonella Carone/ Supervisione coreografie e danza: Paola Scoppettuolo, fondatrice e coreografa della compagnia Aleph di Roma e de La Piroetta Dance School di Roma/ Costumi: Rosa Lorusso/ Foto di Lino Paglionico

Vuoi commentare l'articolo?

Redazione Parolibero

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->