Hard Rock Cafe presenta per la prima volta in Italia The Carnabys

HARD ROCK CAFE PRESENTA PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA

THE CARNABYS
La band londinese fra le più promettenti della scena rock europea
Arriva in Italia appena concluse le registrazioni dell’album di debutto
masterizzato nei prestigiosi studi di Abbey Road e in uscita nei prossimi mesi.
VENEZIA, Carnevale di Venezia, Martedì 4 Marzo dalle ore 22.00
FIRENZE, Mercoledì 5 Marzo dalle ore 21.30

INGRESSO LIBERO

Hard Rock Cafe porta per la prima volta in Italia una della band più promettenti della scena rock più importante d’Europa. Hard Rock Cafe Venezia li attende ad esibirsi dal vivo Martedì 4 Marzo dalle ore 22.00 per la rassegna Carnival Nights Live, in occasione dei grandi festeggiamenti del martedì grasso per la fine del Carnevale.
A Firenze sono invece attesi per il live Mercoledì 5 Marzo, dalle ore 21.30, nel tempio del Rock di Piazza della Repubblica come testimonial della campagna Street To Sanctuary che raccoglie fondi per Bombay Teen Challenge, organizzazione che si prefigge di aiutare e supportare le donne e i bambini vittime della schiavitù sessuale nel quartiere a luci rosse di Bombay (Mumbai), India.

The Carnabys, londinesi di Londra ed immersi nel sound inglese dei primi anni Sessanta, con una buona dose di soul nella voce del frontman Jack Mercer, fanno davvero pensare ai primi Rolling Stones, dalle facce pulite ma dal sound rock sfrontato e graffiante. Poco più che ventenni Ben, Jack, Jamie, Mike e Alex, sono molto attesi in Italia, a Venezia e a Firenze, per portare quella promettente ventata di futuro del blasonato rock inglese che, a 50 anni dall’inizio della British Invasion, ancora conquista il mondo.

La band è stata vincitrice mondiale di HARD ROCK RISING di Hard Rock, il contest che li ha visti trionfare su 12.000 gruppi concorrenti guadagnando l’apertura del concerto di Bruce Springsteen al festival Hard Rock Calling di Londra, e un tour mondiale con tappe a Hong Kong, Sidney, Tokyo, Honolulu e Chicago.
Nella giuria di qualità che li ha valutati vi erano, fra gli altri, Steve Van Zandt, leggendario chitarrista della E Street Band di Springsteen, James Walsh degli Starsailor e Phil Manzanera dei Roxy Music che sulla giovane band londinese ha commentato: “Ho visto il futuro e il futuro sono i Carnabys”.

Oggi The Carnabys, dopo che le radio inglesi hanno già assaporato alcuni loro singoli, hanno appena terminato le sessioni di registrazione per l’atteso album di debutto masterizzato nei prestigiosissimi studi di ABBEY ROAD a Londra, proprio dove i BEATLES hanno inciso tutti i loro LP, nonché il loro ultimo “ABBEY ROAD” (1969) con la celebre copertina che li ritrae sulle strisce pedonali della via, oggi vero e proprio luogo di culto.

www.thecarnabys.com 
facebook.com/carnabys 
@TheCarnabysUK

Hard Rock Cafe Venezia – facebook.com/hrcvenezia @hrcvenice
Hard Rock Cafe Firenze – facebook.com/hardrockcafefirenze @hrcfirenze

Vuoi commentare l'articolo?

Redazione Parolibero

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->