Giufà, il mare e le nuvole al Centrale Preneste Teatro

Domenica 17 Marzo 2013 alle ore 16.30
Al Centrale Preneste Teatro
Via Alberto da Giussano, 58 – Roma
Ruotalibera Teatro
in scena con
Giufà, il mare e le nuvole
Testo, regia e interpretazione Tiziana Lucattini e Fabio Traversa

Dalla saga di Giufà, personaggio di forte tradizione orale e popolare dell’area del Mediterraneo, un racconto arguto e pieno di speranza. Giufà, il mare e le nuvole, è lo spettacolo della Compagnia Ruotalibera Teatro in scena al Centrale Preneste Teatro in Via Alberto da Giussano, 58 a Roma. L’appuntamento è per domenica 17 marzo alle ore 16.30. La regia e l’interpretazione sono di Tiziana Lucattini e Fabio Traversa, gli oggetti scenici sono curati da Francesco Persico e il disegno luci da Martin Beeretz.
Giufà è pasticcione, testardo, visionario, stupido, furbo, saggio, matto, clown, bugiardo, poeta. Giufà è un bambino. Vive con la madre in un perenne, buffo e tenero conflitto. Sono poveri e la loro casa è una piccola baracca/cabina su una spiaggia di sabbia. Una terra di nessuno che ha di fronte il mare. Alle loro spalle, invece, si estende un’indefinita periferia cittadina da cui sono esclusi.
Giufà guarda il mare e sogna, al di là delle onde, un padre sconosciuto e idealizzato. La condanna a essere bambino per Giufà e a essere diffidente e brontolona per la madre si ribalta davanti al mare, davanti alle nuvole, davanti alla possibilità di muoversi, di cambiare e, infine, di crescere.
Lo spettacolo Giufà, il mare e le nuvole è adatto a tutti, dai sei anni in poi.

Compagnia Ruotalibera Teatro
Testo, regia e interpretazione: Tiziana Lucattini e Fabio Traversa
Oggetti scenici: Francesco Persico
Disegno luci: Martin Beeretz

Centrale Preneste Teatro
Via Alberto da Giussano, 58 – Roma
Domenica 17 Marzo alle ore 16.30
Biglietto unico: 5.00 € (prenotazione consigliata)
Info e prenotazioni: 06 27801063 – 25393527 – info@ruotaliberateatro.191.it
www.centraleprenesteteatro.blogspot.com – www.ruotalibera.eu

Vuoi commentare l'articolo?

Redazione Parolibero

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->