Erri De Luca e Gianmaria Testa al Teatro Palladium

PRODUZIONI FUORIVIA e LA NOTTOLA DI MINERVA
presentano
GIOVEDI’ 17 APRILE ORE 21
TEATRO PALLADIUM
Piazza Bartolomeo Romano 8, Roma

Erri De Luca e Gianmaria Testa
SCIOGLIVIA DI PAROLE
reading e concerto
ingresso libero fino ad esaurimento posti

Il progetto Scioglivia di parole. Itinerario della Via Francigena Toscana è pensato per contribuire alla valorizzazione del tratto toscano della Via Francigena, in occasione della chiusura dei lavori di messa in sicurezza e recupero della piena fruibilità della stessa.
Quattro appuntamenti, a partire da Firenze, e poi, a seguire, Roma, Torino e Venezia, come invito al viaggio. In ciascuno di questi eventi, con la collaborazione dell’agenzia di booking e management albese Produzioni Fuorivia, Gianmaria Testa dialogherà, passo dopo passo, tra letteratura e musica, con Marcello Fois (Firenze, 14 marzo), Erri De Luca (Roma, 17 aprile), Michele Serra (Torino, 9 maggio) e Giuseppe Cederna (Venezia, 13 giugno).

Il secondo appuntamento, in collaborazione con l’Università di Roma Tre, è previsto a Roma presso il Teatro Palladium – Piazza Bartolomeo Romano, 8, alle 21.00. Una performance letteraria e musicale, pensata come invito al viaggio, con Erri De Luca e Gianmaria Testa con una introduzione al progetto curata da Lorenzo Degl’Innocenti e Stefania Costa.
Senza essersi incontrati, qualche anno fa, si conoscevano. Sono stati i libri e le canzoni a farli avvicinare. Dal primo incontro il romanziere-poeta Erri De Luca e il cantautore Gianmaria Testa sono semplicemente amici e si danno regolarmente appuntamento sui palcoscenici italiani e del mondo, come pure all’osteria, davanti a del buon vino, la chitarra e i libri sempre a portata di mano. E allora sono canzoni e poesie, racconti taglienti, sono temi a entrambi cari: le migrazioni, l’amore, le guerre, la prigionia… Spesso finiscono con lo scambiarsi ruoli e allora è Erri a cantare e Gianmaria a leggere.
Insieme hanno portato in Italia, ma anche in Europa e in Canada gli spettacoli “Chisciotte e gli invincibili”, diventato oggi “Chisciottimisti”.

Il progetto, curato da Stefania Costa e Cristina Tosto, nasce dalla collaborazione dell’Associazione culturale La Nottola di Minerva con la Regione Toscana – Assessorato alla Cultura, Turismo e Commercio – Settore progetti speciali integrati di sviluppo turistico.

Vuoi commentare l'articolo?

Redazione Parolibero

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->