E-commerce di successo: 5 consigli ispirati ai migliori portali online

  1. E-commerce di successo: 5 consigli ispirati ai migliori portali online

Al giorno d’oggi per incrementare le proprie vendite è indispensabile aprirsi al mondo del web e avere un proprio e-commerce, che consente di raggiungere una clientela decisamente più vasta rispetto al negozio fisico. Ormai questo lo sanno tutti e non è certo un caso se in moltissimi stanno lavorando proprio per aprire uno shop online e gestire le vendite anche con questo canale. Un errore che però commettono in molti è quello di sottovalutare alcuni dettagli, che oggi più che mai sono fondamentali per avviare un e-commerce di successo.

La concorrenza oggigiorno è tanta e per riuscire ad ottenere risultati e guadagni reali è necessario predisporre un portale che sia efficiente, che abbia un’interfaccia intuitiva ed accattivante. È importante valorizzare il proprio negozio online perché se ci si limita a mettere in rete uno shop come tanti altri si rischia di fallire.

Oggi vi diamo alcuni consigli che vi torneranno sicuramente utili per avviare un e-commerce di successo perché ispirati ai portali più famosi e vincenti.

    1. #1 Curare l’interfaccia del portale

Quando un utente arriva su un portale e-commerce deve trovare un’interfaccia che sia accattivante ed intuitiva. La prima impressione è quella che conta e se il sito si presenta con una grafica superata e non curata nei dettagli si rischia che le persone lo abbandonino subito e si rivolgano ad altri portali. Curare l’interfaccia grafica è quindi importante, ma attenzione: la semplicità è vincente quindi limitatevi a rendere il portale pulito e di facile utilizzo.

    1. #2 Tradurre e localizzare l’e-commerce

Ormai avere un e-commerce con contenuti in italiano rappresenta un limite, perché se vogliamo aprirci ai mercati internazionali è fondamentale che il portale sia tradotto anche in inglese, almeno. Evitate però di affidarvi ai tool gratuiti: rischiate di ottenere il risultato opposto a quello desiderato perché un madrelingua riconosce subito una traduzione non professionale. Meglio optare per un’agenzia seria e qualificata come Espresso Translations, che si occupa anche di localizzazione di siti web e che offre la massima professionalità.

    1. #3 Il portale deve essere veloce

Un altro aspetto che non deve essere sottovalutato se si desidera aprire un e-commerce di successo è la velocità del portale stesso. Probabilmente vi sarà capitato di arrivare in un sito web lento, che impiega troppi secondi per aprire le varie pagine. Ecco, questo non deve assolutamente accadere perché quando si acquista online lo si fa anche per risparmiare tempo. Non è accettabile che un sito sia lento: le persone rischiano di innervosirsi e di abbandonarlo.

    1. #4 Le immagini sono importantissime

Qual è la differenza principale tra un acquisto effettuato in un negozio fisico ed uno invece fatto online? Il fatto di non poter toccare con mano il prodotto: è questo che spinge alcune persone a preferire ancora oggi le rivendite locali. Se però vi preoccupate di inserire delle immagini accattivanti e dettagliate della merce, allora potrete avere qualche possibilità in più e addirittura sfruttare questo aspetto a vostro vantaggio.

    1. #5 Metodi di pagamento

Un altro aspetto importante da curare quando si predispone un e-commerce è la modalità di pagamento. Più possibilità offrite ai vostri clienti e più probabilità avrete di vendere i vostri prodotti, quindi integrare varie forme di pagamento è un’ottima idea.

Vuoi commentare l'articolo?

Redazione