Come usare la crema per rassodare i glutei

Come usare la crema per rassodare i glutei

Quale donna non desidera dei glutei sodi, slanciati e dalla forma rialzata? Nel campo della cosmetica la crema glutei ottiene sempre più notorietà. L’azione push up nella zona glutei è possibile ottenerla solamente con la costanza nell’utilizzo dei prodotti di cui stiamo parlando oggi.

Le creme in commercio sono dei prodotti sicuri, servono a rassodare il lato B ed solitamente sono naturale al 100%. Numerose sono le donne che ne fanno uso, tante fra queste dopo poche applicazioni hanno notato subito buoni risultati.

Dunque chi pensa di ottenere benefici da una crema con applicazioni occasionali è sulla strada sbagliata.

I prodotti per funzionare veramente hanno bisogno di un aiuto e questo deve partire proprio da noi.

Occorre come prima cosa:

  • condurre una vita sana
  • mangiare bene e acquisendo quante più vitamine e sali minerali possibili
  • Serve anche l’esercizio fisico per mantenersi in forma.
  • Evitare di assumere sostanze dannose per il corpo (cibo spazzatura, fumo di sigarette, droghe, alcolici…)

La crema qui presente è realizzata in Italia e dispone solamente di ingredienti naturali. Apprezzata per due fattori che non vanno certamente trascurati quando si parla di aspetto estetico. Infatti va ad eliminare la cellulite e allo stesso tempo rassoda il lato B.

Quanto tempo occorre per vedere dei risultati?

Non è possibile stimare un tempo uguale per tutte, i risultati possono essere notati anche dopo venti giorni dall’impiego di una crema glutei. Tuttavia, molte donne passati i dodici- quattordici giorni si erano accorte dei miglioramenti. I glutei erano più tonici e quindi più attraenti.

Creme per i glutei: ingredienti e come si usano?

Gli ingredienti utilizzati per la realizzazione della crema rassodante solitamente sono naturali e quindi non possono danneggiare l’organismo come avvine per i prodotti cosmetici ricchi di paraffine e non solo. È priva di allergeni ed è ricca di Kigelia africana e caffeina. L’effetto combinato si dimostra perfetto per fornire proprietá antiossidanti, idratanti e rassodanti. Si annoverano anche proprietà antinfiammatorie, dovute dalla presenza della Kigelia africana.

Per quanto riguarda l’uso di  creme per i glutei c’è poco da dire in quanto si dimostrano davvero semplici. Si presentano come un pratico barattolino con chiusura a tappo. Non sono ingombranti, infatti le donne se la portano sempre dietro come un normale trucco per il viso. Non sono nocive e si applicano facilmente, anche il tempo di assorbimento è piuttosto rapido.

Ricordiamo che è dermatologicamente testata. Può essere utilizzata anche dalle persone intolleranti al glutine, dato che ne è priva. La giusta applicazione viene suggerita sulle istruzioni presenti nella confezione. Ricordiamo che è pensata solamente per il lato B (glutei). Una quantità minima e per due volte durante l’arco della giornata. Con movimento circolare viene assorbita subito dal corpo. Non è un prodotto che unge, quindi è assolutamente perfetta anche per chi è di corsa e deve applicarla ugualmente.

Vuoi commentare l'articolo?

Redazione