Casa internazionale della Donne: incontro con Cecilia Bernabei

CHIPIùNEART
Editore
presenta il romanzo
di CECILIA BERNABEI
IL MEGLIO PER NOI
8 MARZO 2014
CASA INTERNAZIONALE delle DONNE
Via della Lungara, 19 – 00165 Roma
ore 16.30

“…poi torna la voglia di ricominciare e lo slancio vitale ci fa sentire ancora in grado di ripartire: nuovi propositi, nuove possibilità da afferrare che sembrano sostituire i veri desideri. E ci arrendiamo ad una vita che non è la nostra, cercando di convincerci che stiamo facendo la cosa giusta e che è meglio per noi, dopotutto.” (Cecilia Bernabei, Il meglio per noi, Rom, Chipiùnerart Editore, 2014)

La neonata casa editrice, germoglio dell’ Associazione culturale ChiPiùNeArt, per il suo esordio, sceglie di inaugurare la collana dedicata alla narrativa, omaggiando la creatività femminile, con la presentazione del primo romanzo delle scrittrice Cecilia Bernabei, prediligendo cos’altro se non uno dei più importanti e preziosi luoghi di genere: la Casa Internazionale delle Donne di Roma, nel giorno dedicato alla memoria di tutte le donne morte e in lotta per le loro conquiste sociali, politiche ed economiche, l’ 8 marzo.

Il romanzo si avvale di una scrittura brillante e di un ritmo serrato sostenuto dal continuo avvicendarsi delle due voci narranti e dei rispettivi punti di vista. Con il sapiente intreccio tra genere narrativo e teatrale, l’autrice affida il dipanarsi delle vicende prevalentemente ai dialoghi, coerenti con i caratteri dei personaggi, analizzati, con acutezza, nei sentimenti e negli stati d’animo, nei desideri e negli autoinganni che li accompagnano nelle difficili scelte cui il loro amore ostinato e intempestivo li pone davanti, continuamente smascherati e messi a nudo nelle loro falsità, omissioni e inevitabili solitudini (Editoriale di Adele Costanzo).

Un funerale può avere valenza galeotta. È quanto accade a Lia e Lorenzo e, come sempre, dalla notte dei tempi, tutto comincia per l’intraprendenza dell’eterna Eva. L’amore appassionato dei due è travolto dall’indecisione quasi patologica di lui. Lia si rassegna, ma non troppo, al tiepido rapporto coniugale con Paolo. Lorenzo è avvinto dall’amore di Stefania, l’inseparabile compagna che non si decide a sposare. Se un funerale è stato galeotto, un ricovero ospedaliero per infarto risulta addirittura pronubo e rinverdisce, definitivamente, la passione di Lia e Lorenzo. Che ne sarà di loro? Tutto finirà nel migliore dei modi?

L’incontro con l’autrice sarà introdotto da Adele Costanzo, Direttore editoriale di Chipiùneart
Intervengono:
Maria Stella Di Nardo
Giulia Di Nicola
Angela Telesca
Francesco Teutonico
Musiche originali di Alessandro Bernabei
Responsabile tecnico e di proiezioni: Luca Bernabei – PixelCake Visual Factory
Si ringrazia Nicoletta Casale per la gentile concessione della sua tela Archetipo 1984 in copertina, in esposizione durante l’evento.

Cecilia Bernabei nasce a Chieti nel 1974. Il teatro è la sua prima passione. Frequenta, a Milano, i corsi di recitazione della LIIT (Lega Italiana Improvvisazione Teatrale) e, nel frattempo, si laurea in Lettere con una tesi sul teatro profano medievale. Nel 2001 consegue il Diploma in Scrittura Drammaturgica presso la Civica Scuola d’Arte Drammatica “Paolo Grassi”.
E’ docente di italiano e storia presso l’ITC “Von Neumann” nella sede carceraria di Rebibbia.
Si dedica alla scrittura drammaturgica. Collabora con associazioni culturali con le quali progetta e realizza laboratori teatrali, corsi di formazione, incontri letterari, spettacoli dal vivo, reading e contest. “Il meglio per noi” è il suo debutto nella narrativa.

L’Associazione ChiPiùNeArt nasce nel 2013 dal desiderio di chi vuole vivere e far vivere la cultura, oggi più che mai. Priva di fini lucro, essa ha lo scopo di perseguire la diffusione del teatro, del cinema, della letteratura, della danza, della musica, della pittura, della fotografia e di ogni altra forma artistica e culturale attraverso l’organizzazione di eventi, corsi e conferenze, anche avvalendosi del supporto di nuove tecnologie e di professionalità competenti, per proporsi come polo ricettivo, atto a facilitare lo scambio tra i diversi linguaggi artistici.

Evento organizzato da: Associazione culturale ChiPiùNeArt
Per info e prenotazioni: 3381041748 3476129940
www.chipiuneart.it 

 

Vuoi commentare l'articolo?

Redazione Parolibero

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->