24option e optionweb, tutte le novità sul trading binario

Quando si parla di trading con le opzioni binarie, soprattutto all’inizio, l’aspetto fondamentale è quello della scelta della piattaforma che più si adatta alle proprie esigenze. Si tratta di un passo decisivo, che può fare la differenza tra un buon trading o no. Da fuori sembra che siano tutte uguali, con bene o male la stessa varietà d’offerta e gli stessi prodotti finanziari, ma in realtà
sono tutte molto diverse tra loro. Ma allora come fare a scegliere?

COME SCEGLIERE LA PROPRIA PIATTAFORMA
Per scegliere correttamente la propria piattaforma per il trading online, è necessario innanzitutto individuare qual è quella che più si adatta al proprio livello di trader. Questo è molto importante soprattutto per i principianti, che necessitano di strumenti pensati appositamente per loro. Poi bisogna analizzare i costi applicati alle transazioni, l’accessibilità a versioni demo, guide e corsi di formazione. La puntualità nei pagamenti ed eventuali bonus previsti dal broker. Inoltre, è importante sapere che tipo di assistenza si può ricevere, in caso di necessità.
Una volta fatta una prima scrematura, si può andare a vedere che tipo di operazioni finanziarie vengono proposte dal broker, se viene previsto l’uso di leve finanziarie o di sistemi di compra-vendita automatici per le operazioni più rapide e difficili, o in quanti tipi di mercati è possibile investire. Come esempio, faremo una comparazione semplice tra due delle piattaforme per il trading online con le opzioni binarie più usate del mercato, 24Otion e Optionweb.

24OPTION VS OPTIONWEB VERSIONE DEMO

Per quanto riguarda la possibilità di usufruire della versione demo, il famoso broker 24Option offre questa versione gratuitamente, previa registrazione sul sito, oltre all’accesso a dati, informazioni e minicorsi per imparare l’abc del mestiere. Anche Optionweb offre la possibilità a chiunque di usufruire della propria versione demo, con la possibilità di crescere e di imparare, per entrare nel mondo dei trader con sicurezza e professionalità.

CONTO REALE
Per quanto riguarda la sottoscrizione di un conto reale, OptionWeb dopo aver fatto la registrazione ed effettuato l’accesso sul proprio account, permette di scegliere tra diversi livelli di profilo a seconda del deposito effettuato. Si va dal livelli Starter, con un deposito da 200 a 1.000€, che fornisce la possibilità di fare trading con 80 asset, rendimenti fino all’83%, 4 ore a settimana di
assistenza in chat e 5 giorni come tempo di prelievo, fino al profilo Platinum, con versamenti da 50.000 a 200.000€, con il quale si ha trading gratuito fino a 2.500€, rendimenti fino al 90%, un giorno di attesa per i prelievi ed un esperto analista sempre disponibile.

24Option offre la possibilità ai propri clienti di aprire un conto reale a partire da 250€ di deposito minimo, ricevendo un bonus di benvenuto fino al 100% del deposito effettuato. Anche qui sono previsti rendimenti e condizioni in linea con il tipo di deposito effettuato, che consente al cliente di ricevere condizioni di commissione migliore, rendimenti più alti, maggiori possibilità di
investimento e una consulenza personalizzata.

TRADING MINIMO E RIMBORSO PERDITE
OptionWeb offre la possibilità di fare operazioni a partire da 25€, e da 5€ per le opzioni binarie a 60 secondi, con la possibilità di ottenere un rimborso in caso di perdita dell’investimento fino al 15% dello stesso. 24Option invece prevede un trade minimo di 24€, e un rimborso sulle perdite pari alla metà del valore del deposito iniziale. Cioè, nel caso di un deposito iniziale di 2.000€, il massimo rimborso su qualsiasi perdita, sarà massimo di 1.000€.

CONCLUSIONI

Queste due piattaforme sono tra le più usate dai trader, con un’offerta ben bilanciata tra i vari livelli, adatta a tutti, dal principiante ai più esperti. L’offerta, soprattutto quella di OptionWeb, si differenzia molto in base al livello dell’utente, mentre quella di 24Otion sembra più omogenea. Il livello di supporto e di formazione è molto alto in entrambi i casi, con forse un’attenzione maggiore alla crescita del trader da parte di 24Option. In caso di perdita dell’investimento, il rimborso di OptionWeb è più graduale, mentre quello di 24Option tutela maggiormente i trader più inesperti e con meno liquidità.

In definitiva, 24Otion è leggermente più attenta ed adatta al livello principiante, mentre OptionWeb a un servizio più strutturato soprattutto per i trader esperti. Comunque si decida si tratta di due broker di primo livello, e di due piattaforme complete, competitive, sicure ed affidabili.

Vuoi commentare l'articolo?

Redazione